Damiano Rossi

ogni scrittore può aprire un topic con il proprio nome o pseudo, all'interno del quale pubblicare le proprie poesie per tornare ad aggiornarlo in seguito con nuovi scritti..

Moderatori: Luca Necciai, ito nami

damiano rossi
Sommo poeta
Messaggi: 664
Iscritto il: 01/10/2013, 20:31

Re: Damiano Rossi

Messaggio da damiano rossi »

DENTRO LUCE

potresti usare il sole ...

fuori collima a siccità quel che di pioggia appare

e grigia s'allontana nebbia e unione e non ti va giacchè rimani ...

potresti usare il sole.
damiano rossi
Sommo poeta
Messaggi: 664
Iscritto il: 01/10/2013, 20:31

Re: Damiano Rossi

Messaggio da damiano rossi »

IN-DUBBIO STELLE

se Luna sfilerà un passante cielo, Notte verrà?
damiano rossi
Sommo poeta
Messaggi: 664
Iscritto il: 01/10/2013, 20:31

Re: Damiano Rossi

Messaggio da damiano rossi »

LA LUCE DELL' EST

la rabbia e poi ...

campi di grano e la stagione ...

via ... così la nera falce imbratta il sole

e così sia.
damiano rossi
Sommo poeta
Messaggi: 664
Iscritto il: 01/10/2013, 20:31

Re: Damiano Rossi

Messaggio da damiano rossi »

APPARENZA

ritratta

dove

tela

bianca

inesorabilmente

ignora.
damiano rossi
Sommo poeta
Messaggi: 664
Iscritto il: 01/10/2013, 20:31

Re: Damiano Rossi

Messaggio da damiano rossi »

CHIARO D' OMBRA DI SERA

oppure sibilando

ciò cui m'accingo avvampa nella sera

e quel ridesto alla memoria stringo

ma non mi pare piova mai com'era

eppure esondo.
damiano rossi
Sommo poeta
Messaggi: 664
Iscritto il: 01/10/2013, 20:31

Re: Damiano Rossi

Messaggio da damiano rossi »

DEL NON DETTO

scrivo

poichè in parole ha densità il mio dire

e piaga nella pagina il pudore in quel non detto e nel ridire

e scisso appare ... per non mentire.
damiano rossi
Sommo poeta
Messaggi: 664
Iscritto il: 01/10/2013, 20:31

Re: Damiano Rossi

Messaggio da damiano rossi »

VETRO

sono di vetro.

distante come suono d'arpa il mare,

o ciò che ne rimane

e quel che va a rimare basta a se

nel sonno cristallino del partire.

se l'acqua spazza via il suo disvelare

io più mi addentro e meno sento in me

la misera parvenza d'un finire.
damiano rossi
Sommo poeta
Messaggi: 664
Iscritto il: 01/10/2013, 20:31

Re: Damiano Rossi

Messaggio da damiano rossi »

NON VISTA ( dedica agli ottusi )

chiusi come inverni

in smemori ed urlanti capoversi

i non vedenti.
damiano rossi
Sommo poeta
Messaggi: 664
Iscritto il: 01/10/2013, 20:31

Re: Damiano Rossi

Messaggio da damiano rossi »

DISTRAZIONE

dov'era quella stella

slogata nel silenzio della sera

( io non v'ero )

l'insofferente?
damiano rossi
Sommo poeta
Messaggi: 664
Iscritto il: 01/10/2013, 20:31

Re: Damiano Rossi

Messaggio da damiano rossi »

ARIA

ma l'aria fitta invero spezzettata

rapina intarsi agli alberi nodosi

poi s'allontana
damiano rossi
Sommo poeta
Messaggi: 664
Iscritto il: 01/10/2013, 20:31

Re: Damiano Rossi

Messaggio da damiano rossi »

TETTI DI PIOGGIA

può mai una goccia ordire il proprio canto?
damiano rossi
Sommo poeta
Messaggi: 664
Iscritto il: 01/10/2013, 20:31

Re: Damiano Rossi

Messaggio da damiano rossi »

RITORNO

se avrò di te

qualunque cosa data

rivivrò.
damiano rossi
Sommo poeta
Messaggi: 664
Iscritto il: 01/10/2013, 20:31

Re: Damiano Rossi

Messaggio da damiano rossi »

NOTTE D'INVERNO

la neve,

sottostimata noia al mio balcone.

un abbaino piange nella notte in poche ore

e già domani migrerà torrente.

col primo sole.
damiano rossi
Sommo poeta
Messaggi: 664
Iscritto il: 01/10/2013, 20:31

Re: Damiano Rossi

Messaggio da damiano rossi »

D' OTTOBRE D' APRILE ( compleanno di pa' 4 - 10 - '30 )

dove ti nascondi vuoto d'aprile?

in quale anfratto migrerai ora che la luce fende l'ora che rinnova

e spazia più leggera di una scia senza tremore?

se vivo appare un albero al chiarore

e l'ombra scopre un filo di riposo

al canto della notte si farà come dimora

e come sposa amante del suo sposo.
damiano rossi
Sommo poeta
Messaggi: 664
Iscritto il: 01/10/2013, 20:31

Re: Damiano Rossi

Messaggio da damiano rossi »

ILLUSIONE

confuse

fra le case

vecchie cose ...

ma lì l'attese.
Rispondi