Gianni Regalzi

ogni scrittore può aprire un topic con il proprio nome o pseudo, all'interno del quale pubblicare le proprie poesie per tornare ad aggiornarlo in seguito con nuovi scritti..

Moderatori: Luca Necciai, ito nami

Gianni Regalzi
Sommo poeta
Messaggi: 1586
Iscritto il: 05/09/2008, 11:15
Località: Alessandria
Contatta:

Re: Gianni Regalzi

Messaggio da Gianni Regalzi »

LA POLVERE DEL FUNGO

Trascina l’ala il colombo malato
e attorno tutto tace.

Case distrutte, echi di follie,
reliquie mute sparse
nei fetidi rigagnoli marciti.

Gabbiani stesi al sole ormai straniero
in questa baia tutta tinta a pece
mentre sull’onda specchiano malate
scaglie d’argento spente e arrugginite.

Pesa nell’aria il fumo
con la mortale polvere del fungo.
e non trascina più il colombo l’ala.

Alessandria, 4 Kheshvan 5775 (28/10/2014)
Gianni Regalzi
(da “Silenzi e Pensieri” dir.ris.)
Gianni Regalzi
Sommo poeta
Messaggi: 1586
Iscritto il: 05/09/2008, 11:15
Località: Alessandria
Contatta:

Re: Gianni Regalzi

Messaggio da Gianni Regalzi »

LA LUNA

E l'acqua è ferma e fredda e cruda e nera,
soltanto un breve e timido riflesso,
La Luna.

Attorno tutto tace e avara luce
mi fa tremar le membra e cerco invano,
La Luna.

E tutto si fa vano, tutto è nulla,
ma nei miei vaghi anfratti di memoria
la vedo in cielo chiara che mi sfiora
e la sua molle ombra mi consola,
è proprio lì per me, questo è il suo nome,
La Luna.

Alessandria, 11 Kislev 5777 (11/12/216)
Gianni Regalzi
(da “Silenzi e Pensieri” dir.ris.)
Gianni Regalzi
Sommo poeta
Messaggi: 1586
Iscritto il: 05/09/2008, 11:15
Località: Alessandria
Contatta:

Re: Gianni Regalzi

Messaggio da Gianni Regalzi »

CIELO DOLENTE

Solo lamenti e pianto
in questo spazio sperso nell'ignoto.

Il sole non è più neanche un ricordo
e quella falce argento non è Luna.

La fredda pioggia bagna anche le ombre
che vagano dolenti, senza meta
e in alto scuro e pieno di dolore
pesa e ci annega un cielo
colmo e stracolmo d'erbe e di radici

Alessandria,10 Kheshvan 5777 (11/11/2016)
Gianni Regalzi
(da “Silenzi e Pensieri” dir.ris.)
Gianni Regalzi
Sommo poeta
Messaggi: 1586
Iscritto il: 05/09/2008, 11:15
Località: Alessandria
Contatta:

Re: Gianni Regalzi

Messaggio da Gianni Regalzi »

SONO UN RAGNO

Mi arrampico sui muri, sono un ragno
e con la pipa schiaccio mosche e vespe,
son certo che anche questo è un chiaro segno
che l'alba è ancor lontana e fredda e dura.

Ero un Signore, Principe del Regno,
ora con otto zampe mi altaleno
appeso alla mia bava e poi disegno
contorni astratti e vergo versi stanchi.

Il sole mi è nemico, vivo d'ombra
trascino le mie membra, ma nel seno
non ho né una grancassa né un tamburo,
ma un cuore di colore Arcobaleno.

Alessandria, 9, Kheshvan 5777 (10/11/2016)
Gianni Regalzi
(da “Silenzi e Pensieri” dir.ris.)
Gianni Regalzi
Sommo poeta
Messaggi: 1586
Iscritto il: 05/09/2008, 11:15
Località: Alessandria
Contatta:

Re: Gianni Regalzi

Messaggio da Gianni Regalzi »

Testo di Gianni Regalzi, Voce di Dan Spiz, (Attore) Video di Vincenzo Cantatore

https://www.facebook.com/danspinch/vide ... 1856890237
Rispondi