Giovanni Teresi


ogni scrittore può aprire un topic con il proprio nome o pseudo, all'interno del quale pubblicare le proprie poesie per tornare ad aggiornarlo in seguito con nuovi scritti..

Moderatori: Luca Necciai, ito nami

tg

Messaggio 25/01/2008, 12:41

ultimo atto

Per il giorno della Shoah, desidero dedicare questa mia lirica di recente composizione:



Ultimo atto

Camminavo tra le spoglie mura;
prigioni di tutto.
Mi specchiavo nella pozzanghera
che rifletteva anche il volto della luna;
m’ero invecchiato come le pieghe delle zolle!
Mi guardavo le mani tremanti,
esili come i rami secchi della siepe.
Guardavo i bambini emaciati
colle membra raggrinzite,
le loro ossa trasparenti alla pelle.
Il dolore, la tristezza cancellava il futuro.
La pietà non era più dell’uomo
capace di tanta viltà.
Volevo gridare la rabbia
oltre le mura col peso del silenzio.
Volevo gridare l’orrendo sogno d’inverno
nell’ultimo atto di vita
tra le ceneri e la miseria.
Volevo bruciare il mondo.
Ora vecchio,
non so come scampato alla morte,
ricordo gli attimi funesti,
il pietoso sguardo dei fanciulli
sepolto nel buio della storia.


Per il giorno della Shoah

Giovanni Teresi
Avatar utente

Messaggi: 18

Iscritto il: 21/09/2008, 12:53

Località: nowhere

Messaggio 21/09/2008, 12:56

:arrow: Guardo nei tuoi occhi

Cerco il calore,
il batter del cuore,
l’amor intenso,
i colori della vita,
i riflessi dell’aurora,
i dì vissuti…
Colgo l’attimo
riflesso nelle tue
lucenti pupille.
Già assaporo,
nascosta
dalle timide ciglia,
la tua anima…
Lacrime d’emozione
traboccano
trasparenti,
candide,
lucide come uno specchio
ove felicemente mi guardo.

Giovanni Teresi

Livello: POETA

Messaggi: 81

Iscritto il: 20/07/2009, 13:24

Località: Torino

Messaggio 27/07/2009, 17:35

caro poeta Giovanni Teresi,ho letto le tue opere, sono vere...
espressione dell'anima,colme di emozioni, sentimenti dolcezza, bellissime
un saluto Giuliana

Livello: POETA

Messaggi: 71

Iscritto il: 30/06/2015, 22:12

Messaggio 03/01/2017, 23:03

Re: Giovanni Teresi

A5

Zefiro incombe
La notte è in agguato
Ma le gelide tombe
Non t’hanno turbato.
Precedente

Torna a VersiSparsi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

cron

Gruppo Amici della Poesia www.amicipoesia.altervista.org (cercaci anche su Facebook, Twitter, Google+, Youtube) Verità e Nonviolenza sono Antiche come le Montagne
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software. Hosted by MondoWeb. Viaggi