Giulia Gabbia


ogni scrittore può aprire un topic con il proprio nome o pseudo, all'interno del quale pubblicare le proprie poesie per tornare ad aggiornarlo in seguito con nuovi scritti..

Moderatori: Luca Necciai, ito nami

Sommo poeta

Messaggi: 664

Iscritto il: 07/07/2005, 16:26

Località: bari

Messaggio 20/11/2013, 0:28

Re: Giulia Gabbia l'ultima foglia

un explicit commovente.
Vedo che nella tua Weltanschauung c'è molto sentimento.Brava

Io quella ultima foglia la vedo poeticanente così

--Speranza estrema --

Superstite foglia
facile preda
d'ogni sùbito vento


molto inferiore alla tua

Ciao
Ito nami
ito nami

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 20/11/2013, 10:33

Re: Giulia Gabbia

Molto bella anche la tua versione Ito nami, grazie per il tuo intervento

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 20/11/2013, 11:19

Acqua per la morte

L’acqua scorre ,scorre,
nelle urla silenziose .
Trabocca
lasciando segni indelebili
abbattendo ogni cosa
più del vento febbricitante.
Inonda con fango
sguardi smarriti ed atterriti
smorzando ogni sorriso , ogni speranza.
Il mondo grida
affamato di dolore
mentre la morte
vede crescere un ‘anima.
.. la mia bocca non ha più voglia di parlare.


Giulia Gabbia

Immagine
Ultima modifica di Giulia Gabbia il 27/11/2013, 16:03, modificato 1 volta in totale.

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 20/11/2013, 11:31

Re: Giulia Gabbia

Un piccolo pensiero alle vittime della Sardegna

Sommo poeta

Messaggi: 664

Iscritto il: 07/07/2005, 16:26

Località: bari

Messaggio 21/11/2013, 8:11

Re: Giulia Gabbia Sono il silenzio

Bello questo condivisibile monologo del silenzio personificato.
ito nami

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 22/11/2013, 12:13

Re: Giulia Gabbia

Grazie di cuore ito[quote="ito nami"]

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 25/11/2013, 16:20

Re: Donne crocifisse

Donne ,
crocifisse dai pregiudizi
ingannate dai soprusi
senza mai protestare,
imprigionate nel silenzio
degli stupri
degli sciupi,
colpevoli di consuetudine.
Lasciate sole
al vento della giustizia
nella irreparabile debolezza
che si misura
tra l’anima e quello
che tutti chiamano amore ..

Giulia Gabbia

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 27/11/2013, 15:59

La via del sogno per poter volare

Mi chiedo se siamo noi
a scegliere i nostri sogni
o se sono loro a scegliere noi
rubando momenti della nostra vita
Se cosi fosse i
sogni
scommetterebbero
tutto su di noi,
sulla nostra capacità
di crescerli,
e di realizzarli.
Diventando per noi la strada nuova
una via che ci guida
nella giusta direzione del vento
e di lì scoprire che ciò
di cui avevamo bisogno per volare
..... erano loro .


Giulia Gabbia
Ultima modifica di Giulia Gabbia il 27/11/2013, 17:06, modificato 1 volta in totale.

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 27/11/2013, 16:01

Haiku Violenza sulle donne

Si chiude la bocca
parlano eccessivamente
gli occhi .


Giulia Gabbia

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 27/11/2013, 16:02

Calzo nuda

Non importa
se la fragilità della vita
ha lasciato orme su poemi mai colti.
Se le parole scritte su inchiostro
seminate tra fiori secchi
non sono state mai ascoltate,
lasciate nelle penombre
in angoli sporchi
di polvere e muffa .

Niente mi porterò
e niente lascerò ,
né un segno ,né una voce che parli ,
né una musica che ricordi
andrò via sola ,fragile ed insicura.
Nuda nel triste vento d’autunno
come quando a questo mondo sono venuta .

Giulia Gabbia

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 27/11/2013, 16:04

L’amore che bussa in pancia

Un giorno
sussurrandoti sottovoce
arriverò a spiegarti il bene che ti voglio
e capirai
quello per cui il cuore batteva .
Quel giorno,
troverò giuste le parole da dire ,
carezze da regalare ,baci e dolci sorrisi .
Troverò la strada
che custodisce il segreto
dando il giusto senso al desiderio,
Canterò la nenia di una ninna nanna
usando le parole che conosco,
che sento ,che provo .
In attesa di quel giorno meraviglioso
mi sdraio, ed attendo,
avendo cura che arrivi presto quel momento .

Giulia Gabbia

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 27/11/2013, 16:05

Sussurrando fertili albe

C’è un’oasi, di
stagioni colorate
là dove sorgono infiniti deserti.
Sotto i nostri corpi allacciati
irreali, imprudenti,
con ali avidi ci inoltriamo
in un punto in percepibile
nel vortice cieco
che ci attorciglia ,
ci avvolge ,
ci accarezza,
ci unisce ,
ci sussurra
quello che si chiama fantasia del piacere
Sottomettendo la ragione
alla devozione ,
ispirazione,
e passione
tra il cuore, l’anima e la mente .
nella fertile ribellione di albe.


Giulia Gabbia

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 27/11/2013, 16:06

Un cielo nuovo

Voglio morire
vivere
svegliarmi
tra le tue braccia
nei tuoi occhi
tra le labbra umide
nel cuore che batte
perché la tua essenza
sia sempre la mia dimora.

Giulia Gabbia

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 27/11/2013, 16:15

Sorgente silente

La mia strada e' la strada del vento ,
negli impazziti mulinelli
che intrecciano nodi mai sciolti .
Il mio gioco e' il gioco del mare ,
in un tumulto di onde
tra milioni gocce salate
che s’infrangono su rocce .
Il mio spazio e' lo spazio del cielo
un eterno senza fine
Il mio tempo e' un tempo mai dimenticato
sorto sulle tue labbra che bruciano
… il resto non conta nulla


Giulia Gabbia

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 27/11/2013, 16:19

Non c'é confine nel silenzio

Quanti naufraghi ,
senza speranza
vi annegano
nei silenzi
nella voce che
dice tutto .
Uno dopo l'altro
uno dietro l'altro
in ordine sparso .
come passeggeri
del vento che sfugge .
Non resta che seguire
il suo soffio
oltre quel muro
Che sia li
che si nasconde,
le numerose risposte ?
o è la esatta dimensione ..
Chissà forse è un vento
che porti ovunque tra la luce e l’oscurità
senza che tu chieda la destinazione!



Giulia Gabbia
PrecedenteProssimo

Torna a VersiSparsi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

cron

Gruppo Amici della Poesia www.amicipoesia.altervista.org (cercaci anche su Facebook, Twitter, Google+, Youtube) Verità e Nonviolenza sono Antiche come le Montagne
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software. Hosted by MondoWeb. Viaggi