Giulia Gabbia


ogni scrittore può aprire un topic con il proprio nome o pseudo, all'interno del quale pubblicare le proprie poesie per tornare ad aggiornarlo in seguito con nuovi scritti..

Moderatori: Luca Necciai, ito nami

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 19/11/2013, 22:51

Giulia Gabbia

Giulia Gabbia
nasce a Torino in un giorno afoso d’estate, uno di quelli in cui la città rimane vuota e silenziosa. A partorire è una giovane donna con la voglia ancora di giocare con le bambole. Non sapeva di nascere con pazzie da poeta. Tutto cominciò nel 1971 quando emigrò con la madre in Puglia, in una città di mare. A soli 7 anni coltiva la passione di scrivere che,in seguito, dopo il diploma , darà frutto a nuove opere che le permettono di esprimersi artisticamente. Ricevuto alcuni riconoscimenti dai giornali locali pubblica con vari autori un libro destinato alla raccolta di fondi per bambini autistici , pubblica in oltre con vari autori alcune antologie " Le parole mai dette" e " Poesie in Versi".La speranza nel futuro e nei nuovi riconoscimenti la permette di continuare a scrivere opere.Altre poesie sono state pubblicate in varie riviste ..
Immagine
Ultima modifica di Giulia Gabbia il 02/12/2013, 16:04, modificato 2 volte in totale.

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 19/11/2013, 23:01

Sarebbe una bugia

Vorrei poterti dire che
la vita è un sogno folle ,
fatto di momenti
che volano,
senza pensare più a niente
tra la realtà ed illusioni ,
camminando sulle nuvole di vetro
lasciando in dietro l’uscio del mondo,
.. ma sarebbe solo una bugia .

Giulia Gabbia
Immagine
Ultima modifica di Giulia Gabbia il 27/11/2013, 16:24, modificato 2 volte in totale.

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 19/11/2013, 23:04

Re:I bambini straccioni

I bambini straccioni
sopravvivono
in un mondo
che guarda arrancante
ed indifferente
alla loro diversità.
Sopravvivono
imparando a imitare
la normalità
celando nei loro occhi
il gelo senza parole.
Sopravvivono nascondendo
ginocchia sbucciate,
tra le unghia smalto
sporco di terra e di sangue.
I bambini straccioni
sopravvivono
nelle profondità
più malinconiche dell’animo
Corrono, a piedi nudi
sulle strade fangose
come fantasmi
nelle notti gelide
con le paure e i dolori
immaginando i fasti di un’era che
non potrà mai tornare.
….Quanto costa il prezzo della libertà.


Giulia Gabbia
Immagine
Ultima modifica di Giulia Gabbia il 19/11/2013, 23:28, modificato 1 volta in totale.

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 19/11/2013, 23:04

Re:Nel palmo della mano

Nella mano misi un petalo di rosa
scrivendo ti amo con l'ombra di un sorriso
senza mai annegare l'anima di una farfalla
che sorge e muore.


Giulia Gabbia
Immagine
Ultima modifica di Giulia Gabbia il 20/11/2013, 0:00, modificato 1 volta in totale.

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 19/11/2013, 23:05

Re: L'ultima foglia

Si distacca spinta dal vento,
mentre guarda il suo cielo
Lentamente cade,
nella terra bagnata d’ottobre
cercando riposo nel suo grembo.
come un ultimo bacio d’amore.


Giulia Gabbia
Immagine
Ultima modifica di Giulia Gabbia il 19/11/2013, 23:56, modificato 1 volta in totale.

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 19/11/2013, 23:05

Re: Sotto i salici

Ci sono lacrime altissime
dentro le ali di certi angeli
che guardano in silenzio
stretti in un panno di tempo
posandosi sulla fronte del cielo
Scendono fili
come capelli
intrecciati da fradici respiri
in gocce che diventando aria di brezza .
Or la notte nel suo cielo
abbandona la luna
che smette di respirare
…… inizia così l’autunno sotto i salici ..


Giulia Gabbia
Immagine
Ultima modifica di Giulia Gabbia il 19/11/2013, 23:36, modificato 1 volta in totale.

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 19/11/2013, 23:06

Re: La luna di kabul

Guardo la luna
splendere incandescente
sulla città degli scheletri .
Tutto sembra diverso
in tacito accordo con la natura
che nasconde segreti,
fantasmi e paure.
S’ affacciano in un cielo limpido
strane stelle incorniciate da facce meste .
Son bambini frammenti d’anime
di bianche farfalle
dai volti spenti
dal tremore sulla pelle
ed in bocca silenzi.
Quanta malinconia
nei loro occhi
che mutano le ombre
e quanto terrore
nelle loro mani.
Stringono fucili
come fossero trastulli
vittime di guerre inutili.
Or nel cielo, volano aquiloni senza fili
spinti dal vento come leggere piume ,
mentre guardo il candor
della luna di Kabul….
Chissà se guardate la stessa luna che guardo io.

Giulia Gabbia
Immagine
Ultima modifica di Giulia Gabbia il 19/11/2013, 23:41, modificato 1 volta in totale.

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 19/11/2013, 23:06

Re: Catarsi

Non possiamo vedere le tante lune fare capolino
dietro le nubi
e né vedere le mille splendide albe striate nelle nubi del mattino
….Eppure in un punto che non vedi le stelle sono sempre le stesse
Sono quelle che raccolgono e aggomitolano l’anima
mentre le foglie cambiano colore .


Giulia Gabbia
Immagine
Ultima modifica di Giulia Gabbia il 19/11/2013, 23:54, modificato 1 volta in totale.

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 19/11/2013, 23:07

Re: L'ultimo viaggio

Sono un'anima in viaggio
che non sa darsi pace
Passo dopo passo
vago nel tempo,
in quel tempo
che scorre sempre lento.
La mia anima ormai è stanca
di questo lungo pellegrinare,
cerca un angolo per riposare
….. finalmente trova la quiete.

Giulia Gabbia
Immagine
Ultima modifica di Giulia Gabbia il 19/11/2013, 23:52, modificato 1 volta in totale.

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 19/11/2013, 23:07

Re: Sono il silenzio

Lasciatemi
senza timore
prendere la parola
nei momenti
di dolore,
di sofferenza,
di tristezza
che racchiude
il vuoto dentro di voi
uomini e donne d’origini nobili.
E anche
nei momenti più belli
tra l’emozioni
i sentimenti
gli sguardi
gli attimi
le carezze
e i battiti del cuore .
Qualcosa di me
vi regalo
momenti
di pace
di meraviglia
e di stupore.
Custoditemi
proteggetemi
…. io sono
il vostro Silenzio.


Giulia Gabbia
Immagine
Ultima modifica di Giulia Gabbia il 20/11/2013, 0:05, modificato 1 volta in totale.

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 19/11/2013, 23:08

Re: Un fragile miracolo

..Resto qui a guardare l'orizzonte
scolorirsi nell'aurora
dove s'adagiano riverberi di luce
che si fondono al sorgere del nuovo giorno
mentre il buio abbandona la luna .

Giulia Gabbia
Immagine
Ultima modifica di Giulia Gabbia il 19/11/2013, 23:46, modificato 1 volta in totale.

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 19/11/2013, 23:09

Re:Lancette in movimento

Lancette in movimento
Fin troppo lesti e affannosi
rammenta il tempo a noi concesso
Per non sprecare i giorni miei preziosi
puleggio la rotella a darmi tempo .
… Si che a rallentarli avrei desiderio.

Giulia Gabbia
Immagine

Sommo poeta

Messaggi: 664

Iscritto il: 07/07/2005, 16:26

Località: bari

Messaggio 20/11/2013, 0:02

Re: Giulia Gabbia

Bella questa ikona Dalì-ana.Di esperta mano i versi.Il tempo è meglio non toccarlo che lo maneggia Kronos ed è geloso.
Cara Giulia ti do la benvenuta,anche a nome del supremo Luca Necciai.Qui ti troverai bene.
ti abbraccio cordialmente.
Ito nami
ito nami

Livello: POETA

Messaggi: 53

Iscritto il: 08/11/2013, 11:10

Messaggio 20/11/2013, 0:07

Re: Giulia Gabbia

Grazie per avermi dato il privilegio di far parte a questo grande gruppo di amici.

Sommo poeta

Messaggi: 664

Iscritto il: 07/07/2005, 16:26

Località: bari

Messaggio 20/11/2013, 0:13

Re: Giulia Gabbia l'ultimo viaggio

credo che anche tu sia un der Suchende uno che cerca,un Siddharta, ed anche tu troverai non nel mondo estero ma in quello dentro di te Quello che cerchi. Anche questa una poesia di valore estetico ma anche testuale.
Buona notte
Ito nami
ito nami
Prossimo

Torna a VersiSparsi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: damiano rossi e 1 ospite


Gruppo Amici della Poesia www.amicipoesia.altervista.org (cercaci anche su Facebook, Twitter, Google+, Youtube) Verità e Nonviolenza sono Antiche come le Montagne
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software. Hosted by MondoWeb. Viaggi