Messaggio 24/02/2013, 18:27

Anna

Quel che resta di te

Quel che resta di te
Amaro
Quel che resta di te:
mi invade il cuore
mentre la mente
si ferma
soffusa e dilatata
in una nuvola oscillante
ondivaga,
presagio di un tempo futuro
amaro
per quel che resta di te.
io sono
fluttuante respiro
di un'ansia corrente,
un pensiero che passa
ma vuole restare
in quest'anima inerte
amara
con quel che resta di te.
parole sublimi
e rabbia
dolore e morte
tempo rappreso
gocce di minuti
abbraccio di notti
impure e solitarie,
mi hai lasciato
un tempo mistico e congelato:
innocenza,perdono e colpe,
questo resta di te
Ultima modifica di Luca Necciai il 01/03/2013, 14:47, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: apertura cartella autore