Un uomo nascosto


ogni scrittore può aprire un topic con il proprio nome o pseudo, all'interno del quale pubblicare le proprie poesie per tornare ad aggiornarlo in seguito con nuovi scritti..

Moderatori: Luca Necciai, ito nami

Messaggi: 2

Iscritto il: 15/11/2011, 0:59

Messaggio 16/11/2011, 1:07

Un uomo nascosto

Se fossi poeta
Farei con le parole ghirlande
Per ornarti i capelli,
Ti farei danzare
In versi d’amore scritti di getto,
Ti farei musa delle arti
Perfetta e leggiadra dormiresti su soffici nuvole di poesia
Cullata da soavi parole.
Nei tuoi occhi risplenderebbe la luce degli astri,
Voleresti leggera
Attraverso il tempo
Vivresti per sempre
Nelle parole che uscirebbero dal mio cuore.
Saresti fuoco,vento e acqua
Sole,luna e stelle
Ma umile come sono
Non posso far altro che dedicarti questi versi
Stupidi, vani e vuoti
Se a te paragonati.
Anche se l’amore non apprezzo
Non potevo non morire
Di fronte a un fiore splendente come te
Che infiamma il mio animo di amore
Solo per far sì ch’io canti il suo splendore

Sommo poeta

Messaggi: 664

Iscritto il: 07/07/2005, 16:26

Località: bari

Messaggio 16/11/2011, 19:34

Re: Un uomo nascosto

non ti buttare giù,hai fantasia e verve.Una buona base per scrivere sempre più poeticamente,il mestiere si apprende cammin facendo e se proprio non si è geneticamebnte negati,si raggiungono certi ottimi livelli.
Benvenuto,anche da parte dell'Amin Luca Necciai
ito nami

Messaggi: 2

Iscritto il: 15/11/2011, 0:59

Messaggio 16/11/2011, 20:41

Re: Un uomo nascosto

Grazie mille per le parole di incoraggiamento :)
Considerando che ho solo 15 anni, direi che di tempo per migliorare ne ho.

Sommo poeta

Messaggi: 664

Iscritto il: 07/07/2005, 16:26

Località: bari

Messaggio 18/11/2011, 9:51

Re: Un uomo nascosto

allora hai stoffa. Ti devi solo raffinare:Pound maestro di giovani poeti dice di eliminare tutto ciò che non serve a poresentare l'immagine,cioè via gli orpelli,essenzializzare e condensare il significato.Trasmettere al lettore la carica emotiva,ricordando che solo l'emozione resiste,cioè rende immortale una poesia.Linguaggio molto vicino q quello parlato.Lui nei suoi Cantos non ha fatto proprio così ma i suoi consigli sono stati preziosi.
Un suo libretto indicativo in merito è Ezra Pound Lettere 1907 -1958 Feltrinelli
Un libro importante ed utilissimo iun metro di riferimento in poesia e prosa è Ezra Pound
Saggi letterari Garzanti.Forse reperibili anche su internet se provi a battere i titoli dsu Google.
Ciao
ito nami

Livello: POETA

Messaggi: 71

Iscritto il: 30/06/2015, 22:12

Messaggio 16/01/2017, 21:42

Re: Un uomo nascosto

A distanza di sei anni forse quell'uomo si sarà rivelato,
chissà se ha seguitato a scriver versi o si è dedicato ad altro,
alle scienze o al lavoro, che bisogna pur guadagnarsi il pane.

Ai miei quindici (anni) pur amando la lettura prediligevo più la pittura, il disegno...
poi il tempo, il destino, ha deciso la mia strada, oggi verso la conclusione.
E' stato un viaggio interessante, bello a volte e poi tutti gli aggettivi del vocabolario...

che lo sia anche il tuo, dovunque e comunque lo vivrai.

Auguri, ex uomo nascosto

Torna a VersiSparsi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

cron

Gruppo Amici della Poesia www.amicipoesia.altervista.org (cercaci anche su Facebook, Twitter, Google+, Youtube) Verità e Nonviolenza sono Antiche come le Montagne
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software. Hosted by MondoWeb. Viaggi