Danger


ogni scrittore può aprire un topic con il proprio nome o pseudo, all'interno del quale pubblicare le proprie poesie per tornare ad aggiornarlo in seguito con nuovi scritti..

Moderatori: Luca Necciai, ito nami

Avatar utente

Messaggi: 7

Iscritto il: 05/02/2010, 21:10

Località: Sicilia

Messaggio 05/02/2010, 21:27

Danger

Ecco a voi l'album dei miei scritti più preziosi *-* 8-)

La vita
Sì lontana era quella stella,
nobile e perpetua è la sua luce,
illumina il blu dell'anima, incosciente.

E l'altre stelle a lei vicina,
invidian la sua grande bellezza,
colei che con brezza, si lancia nei cor.

Solo un attimo, resta a guardarla:
il sol ormai ne ricopre l'alba.


Commento:
:arrow: Forse poco si nota il riferimento alla vita ;-) , l'aggettivo "incosciente" ne prende infatti parte, considerando come un ritmo diverso del monotono, un ritmo più "forte" e "intimo", preso dall'allegria dell'amore e dell'invidia al tempo stesso. E' così che però, tutto finisce e ricomincia la ruota della vita. :-|


Grazie per la lettura :-)
La forza dei numeri è la delizia del pauroso. Lo spirito valoroso si gloria di combattere da solo. Mohandas Karmchand Gandhi.
Immagine
Avatar utente

Messaggi: 7

Iscritto il: 05/02/2010, 21:10

Località: Sicilia

Messaggio 06/02/2010, 17:49

Re: Danger Album

L'anzian uomo del campo ocra

Era lì l'anzian uomo, stanco del sole sgargiante che scottava tra il grano di un campo ocra.
Era lì l'anzian uomo, fermo, immobile a guardare una luce invisibile, che solo lui vedeva, dall'altro capo del sol maggiore, una luce che s'appoggiava all'anziano contadino, raccogliendo pane per il sazio.
Era lì l'anzian uomo, la falce l'arma sua per raccogliere il frutto del suo campo ocra, perdendo le ore era fermo, immobile come un bambino che guarda un uccel volare, la luce bella e invisibile che sol l'om scrutava nel più buio del ciel nel campo ocra.
La forza dei numeri è la delizia del pauroso. Lo spirito valoroso si gloria di combattere da solo. Mohandas Karmchand Gandhi.
Immagine

Sommo poeta

Messaggi: 664

Iscritto il: 07/07/2005, 16:26

Località: bari

Messaggio 21/02/2010, 20:25

Re: Danger

come certi pittori alla fine dell'opera gli passano sopra una verice di Damar con del stil de rain brune diluito,per dare una mano di prezioso e di antico alla loro opera,così l'amico Danger abellisce i suoi versi con le parole tronche.Un'ottimo artificio tecnico ma che puo' anche non piacere a tutti.Io consiglierei di provare a reintegrare le tronche,e a vedere se l'effetto migliora o peggiora.
Naturalmente l'autore é sovrano e desputa sulle proprie creazioni ,e il mio discorso deve essere
dimenticato
ito nami

Livello: POETA

Messaggi: 71

Iscritto il: 30/06/2015, 22:12

Messaggio 11/01/2017, 22:30

Re: Danger

A 13

Un raggio or coglie la goccia
Uscita dal tondo dell’occhio
La man sulla nuca lei poggia
A serrar i capelli nel crocchio.

Torna a VersiSparsi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron

Gruppo Amici della Poesia www.amicipoesia.altervista.org (cercaci anche su Facebook, Twitter, Google+, Youtube) Verità e Nonviolenza sono Antiche come le Montagne
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software. Hosted by MondoWeb. Viaggi