Gianni Regalzi


ogni scrittore può aprire un topic con il proprio nome o pseudo, all'interno del quale pubblicare le proprie poesie per tornare ad aggiornarlo in seguito con nuovi scritti..

Moderatori: Luca Necciai, ito nami

Sommo poeta

Messaggi: 1225

Iscritto il: 05/09/2008, 11:15

Località: Alessandria

Messaggio 24/01/2017, 0:21

Re: Gianni Regalzi

l'alba è lontana
e un chiurlo di civetta
il petto preme

Alessandria,25 Tevet 5777 (23/1/2017)
Gianni Regalzi

Sommo poeta

Messaggi: 1225

Iscritto il: 05/09/2008, 11:15

Località: Alessandria

Messaggio 24/01/2017, 20:10

Re: Gianni Regalzi

NON SEMPRE UN LUCCICHIO E' POESIA

Baluginano luci in fondo al pozzo
che dell'argento grigio hanno il profumo.

Son forse raggi timidi di luna?
Son vagabonde lucciole smarrite?
Son fuochi fatui appesi ad un sospiro?

A no, prego scusate,
son solamente pesci
che messo la mia nonna l'altra sera
per mantenerli freschi
e preparare un ottimo carpione.

Alessandria, 4 Sivan 5776 (10/6/2016)
Gianni Regalzi
(da “Silenzi e Pensieri” dir.ris.)

Sommo poeta

Messaggi: 1225

Iscritto il: 05/09/2008, 11:15

Località: Alessandria

Messaggio 24/01/2017, 21:30

Re: Gianni Regalzi

I BURCE’ ‘D RIVA TANI

Ligna scüra ch’la galegia
ant’la nèbia e suta au sù.
Ligna vègia ch’la ricorda
cul bèl temp che ormai u j’è pü.

Ligna stonca ch’la purtava
gent sincera an mèž al fiüm.
Ligna frigia ch’la scaudava
cul maten-ni ad breina e füm.

L’acqua verda ui caresava
dala sira ala maten-na
e me papà co’u rêm l’andava
fin che la barca l’era pen-na.

Prisi gèra sabbia fen-na
e l’a ‘n fon, nent tont distont,
el prufil d’ina culen-na.

Quond che Tani l’era gross
e ‘n sla riva u j’era la têpa,
me žiu Pierino con la crava,
l’insidiava cuca sêpa.

Edoardo, an po pi ‘n là
an sla ligna ch’la scrusiva,
con u rêm an t’ina mon,
a l’amniva vers la riva.

Luigi, Pietro, Giulio e Mario
co’u Niblen, Pinot e Tavio
co’l burcé e’l pon da mordi,
a j’andavu a trè žü ‘l cordi.

Ma ‘stà gent che ‘n si burcé
la remava ‘n tù sidur,
u j’è armast ormai pü ‘nzên,
i son tücc co’ ‘l creatur.

Gianni Regalzi
(el fiò del Bosch e l’anvud du Smoj)
(Le persone nominate sono veramente
esistite ed erano vicine a me, Luigi era mio Papà,
Pietro, Giulio, Mario e Pierino i miei zii).

Traduzione dell'autore
(La troduzione in lingua
non segue alcuna metrica
privandola dell'armonia propria
dell'originale formata quasi esclusivamente
da ottonari piani e tronchi con rime alternate).

I BURCHIELLI DEL TANARO

Legno scuro che galleggia
nella nebbia e sotto il sole.
Legno vecchio che ricorda
quel bel tempo che non c’è più.

Legno stanco che portava
gente sincera in mezzo al fium,
legno freddo che scaldava
quelle mattine di brina e fumo.

L’acqua verde li accarezzava
dalla sera alla mattina
e mio papà col remo andava
fino a quando la barca era piena.

Massi, ghiaia, sabbia fine
e all’orizzonte, poco lontano,
il profilo di una collina.

Quando Tanaro era in piena
e sulla riva cresceva il muschio,
mio zio Pierino con l’arpione
agganciava i tronchi.

Edoardo, poco lontano
sulla barca scricchiolante,
con il remo in mano
si avvicinava alla riva.

Luigi, Pietro, Giulio e Mario
con Annibale, Giuseppe ed Ottavio
con i burchielli ed un tozzo di pane
si accingevano a gettare le reti.

Ma di queste persone
che sui burchielli remavano con fatica
non è rimasto nessuno,
sono tutti in Paradiso.

Gianni Regalzi

Sommo poeta

Messaggi: 1225

Iscritto il: 05/09/2008, 11:15

Località: Alessandria

Messaggio 25/01/2017, 0:58

Re: Gianni Regalzi

DEDICATA A FRANCO FERRARI

E senza far rumore sei volato
in quelle praterie sempre verdi.

Il sole con la sua eterna luce
farà da faro al palco
sul quale col Tuo basso e la Tua voce
continuerai a farci compagnia.

Ciao Caro Franco,
sei sempre qui con noi.

Lisòndria, 22 settembre 2015
Gianni Regalzi (ieun di tó amiz)

Sommo poeta

Messaggi: 1225

Iscritto il: 05/09/2008, 11:15

Località: Alessandria

Messaggio 25/01/2017, 10:07

Re: Gianni Regalzi

HAIKU

svegliato piano
sciogli i capelli al vento
dammi la mano

Alessandria, 27 Tevet 5777 (25/1/2017)
Gianni Regalzi

Sommo poeta

Messaggi: 1225

Iscritto il: 05/09/2008, 11:15

Località: Alessandria

Messaggio 25/01/2017, 13:38

Re: Gianni Regalzi

HAIKU

l'onda si infrange
le perle sulla pelle
l'asciati andare

Alessandria, 27 Tevet 5777 (25/1/5777)
Gianni Regalzi

Sommo poeta

Messaggi: 1225

Iscritto il: 05/09/2008, 11:15

Località: Alessandria

Messaggio 25/01/2017, 18:45

Re: Gianni Regalzi

il sole è a picco
nell'ora della siesta
si stira il gatto

Alessandria, 27 Tevet 5777 (25/1/2017)
Gianni Regalzi

Sommo poeta

Messaggi: 1225

Iscritto il: 05/09/2008, 11:15

Località: Alessandria

Messaggio 25/01/2017, 19:30

Re: Gianni Regalzi

ho attinto un pianto
dal pozzo del silenzio
la notte preme

Alessandria, 27 Tevet 5777 (25/1/2017)
Gianni Regalzi

Sommo poeta

Messaggi: 1225

Iscritto il: 05/09/2008, 11:15

Località: Alessandria

Messaggio 26/01/2017, 0:43

Re: Gianni Regalzi

appare strano
che in questa amara notte
brilli un faro

Alessandria, 27 Tevet 5777 (25/1/2017)
Gianni Regalzi

Sommo poeta

Messaggi: 1225

Iscritto il: 05/09/2008, 11:15

Località: Alessandria

Messaggio 26/01/2017, 10:40

Re: Gianni Regalzi

HAIKU

sboccia la rosa
profumo di robinie
è primavera

Alessandria, 28 Tevet 5777 (26/1/2017)
Gianni Regalzi

Sommo poeta

Messaggi: 1225

Iscritto il: 05/09/2008, 11:15

Località: Alessandria

Messaggio 26/01/2017, 20:15

Re: Gianni Regalzi

All'OMBRA DEL PERGOLATO

Seduto sotto il pergolato del vecchio cortile
Risento l’eco di voci passate;
lenti ricordi limati dal tempo
e dolci vertigini di scoloriti bagliori.
Languori assopiti mi ristorano l’anima
e risvegliano dal sonno profondo
i tramonti finiti.

“ Ven ‘n cà ch ‘t devi ancura fè i compit “
“ Anvisca la radio ch’a sentum ‘n po’ ‘d musica “
“ Büta la buta del ven ‘n tel puss almeno ‘sta sira u sarà frёsch “
“ Smorta la luce se no u j’entra i sensoss “
“ Parla pión: u j’ie mort la nona “

Forse è solo un sogno, mentre sto seduto
sotto il pergolato del vecchio cortile
stordito dall’intenso profumo dei tigli.

Alessandria 04 Ottobre 2003
Gianni Regalzi
(da "Poesie d'Amore" dir.ris.)


Traduzione dell’Autore
Seduto sotto il pergolato del vecchio cortile
Risento l’eco di voci passate.
Deboli suoni di ricordi limati dal tempo,
dolci vertigini di scoloriti bagliori,
languori assopiti mi ristorano l’anima
e risvegliano dal sonno profondo
i tramonti finiti

“ Vieni in casa che devi ancora fare i compiti “
“ Accendi la radio che sentiamo un po di musica “
“ Metti la bottiglia nel pozzo così stasera sarà fresca“
“ Spegni la luce se no entrano le zanzare “
“ Parla piano che è morta la nonna “

Forse è solo un sogno, mentre sto seduto
Sotto il pergolato del vecchio cortile
Stordito dall’intenso profumo dei tigli.

Sommo poeta

Messaggi: 1225

Iscritto il: 05/09/2008, 11:15

Località: Alessandria

Messaggio 28/01/2017, 21:45

Re: Gianni Regalzi

27 Gennaio 2017, Giorno della Memoria.

PER NON DIMENTICARE MAI!!!!!

Testo di Gianni Regalzi,
voce e realizzazione di Gianni Moi, Attore e Regista Teatrale e Poeta.

https://www.youtube.com/watch?v=F4P6KNZSUeo

Sommo poeta

Messaggi: 1225

Iscritto il: 05/09/2008, 11:15

Località: Alessandria

Messaggio 06/02/2017, 21:18

Re: Gianni Regalzi

Testo di Gianni Regalzi,
Voce di Dan Spiz, Attore Rai-Tv
Realizzazione di Vincenzo Cantatore, Poeta.

https://www.youtube.com/watch?v=_s7bMCOlhRQ

Sommo poeta

Messaggi: 1225

Iscritto il: 05/09/2008, 11:15

Località: Alessandria

Messaggio 10/02/2017, 0:59

Re: Gianni Regalzi

Testo di Gianni Regalzi,
Voce di Dan Spiz, Attore,
Regia e realizzazione Vincenzo Cantatore, Poeta.

https://www.youtube.com/watch?v=1xNJ3QbnNDY

Sommo poeta

Messaggi: 1225

Iscritto il: 05/09/2008, 11:15

Località: Alessandria

Messaggio 10/02/2017, 21:22

Re: Gianni Regalzi

SOLSTIZIO D'ESTATE (Haiku)

notte più breve
il sole s'allontana
spiagge affollate

Al, 21/6/2016
Gianni Regalzi
PrecedenteProssimo

Torna a VersiSparsi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Gruppo Amici della Poesia www.amicipoesia.altervista.org (cercaci anche su Facebook, Twitter, Google+, Youtube) Verità e Nonviolenza sono Antiche come le Montagne
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software. Hosted by MondoWeb. Viaggi